Congedo maternità

Dall'11 Dicembre alla fine di Marzo 2024 sarò in maternità :)

Resto assolutamente a disposizione per richieste di preventivo, informazioni ed emissione di gift card, ma gli appuntamenti riprenderanno ufficialmente da Aprile 2024.

Nei mesi in cui non sarò operativa, se avrete bisogno di un servizio di trucco o acconciatura potrò comunque aiutarvi selezionando una mia collaboratrice.

Le Gift card regalate a Natale potranno dunque essere riscosse a partire da inizio Aprile 2024 e la validità di un anno sarà calcolata a partire da quel momento.

Vi ringrazio della comprensione!

 

Eyeliner: Come fare

Non giriamoci troppo intorno, siete tutte pazze per l’eyeliner, ma sostenete quasi tutte di non essere capaci di farlo.

Io vi ho osservate un pochino e voglio dirvi quali sono quelle tecniche che mettete in atto sempre e che sono assolutamente inefficaci per ottenere un buon eyeliner:

  • Guardarsi allo specchio dritto per dritto
  • Disegnare l’eyeliner ad occhio chiuso
  • Tirare l’occhio mentre lo si disegna, specialmente verso il basso

Questi 3 punti sono proprio la ricetta dell’eyeliner fallimentare. 

La posizione conta

Si, per fare una cosa bene bisogna essere comodi e vederci bene. Sembra banale ma è una verità che spesso si sottovaluta quando si parla di make up.

Vi ho preparato un video in cui vi mostro la mia prospettiva allo specchio quando traccio l’eyeliner.

Ecco alcuni aspetti importantissimi:

  • Trovare un punto d’appoggio con la mano, in modo tale da avere più stabilità e forza. Senza appoggio infatti siamo più facilmente soggetti a tremolii.
  • Inclinare il viso lateralmente fino a trovare la posizione in cui ci sia possibile tenere l’occhio aperto.
  • La coda dell’eyeliner va disegnata come prolungamento della rima inferiore dell’occhio
  • Ad occhio aperto sarà possibile avere il controllo su quello che si sta facendo e non sbagliare direzione rischiando quindi di appesantire l’occhio, invece di allungarlo.